Possedere un Mac, uno dei tanti computer prodotti da Apple, d’ora in poi non precluderà la possibilità di utilizzare al meglio uno smartphone basato sul sistema operativo per cellulari sviluppato da Microsoft, quali ad esempio il Motorola MPx200 o il Telit G90. La soluzione arriva dall’azienda Information Appliance Associates, che ha sviluppato il software PocketMac Phone Edition grazie al quale si potranno sincronizzare fra di loro un computer Mac con uno smartphone Microsoft, installare nuove applicazioni, personalizzare le suonerie ed accedere in maniera diretta ai files contenuti nel telefono. Fra le altre funzionalità offerte dal programma, anche la possibilità di usare lo smartphone come modem GPRS per il proprio computer Mac.

‘Abbiamo lavorato a questo software per mesi’, ha commentato Terence Goggin, presidente della Information Appliance Associates. ‘Mi sono innamorato a prima vista di questi nuovi smartphones, sono piccoli, compatti e ricchi di funzionalità, tanto arrivare a chiedermi come si potesse fare per farli funzionare con i computer Mac’, ha aggiunto Goggin.