Non è esattamente quello che ci aspettavamo come implementazione ma è senz’altro un passo avanti. Anche WhatsApp permetterà di inviare gif animate. L'app riconosciuta universalmente come SMS-killer si allinea a Messenger e Telegram che già lo permettevano da tempo.

Il logo di WhtsApp
Il logo di WhatsApp

Ma, attenzione, non potremo inviare qualsiasi tipo di gif intercettata sulla Rete: quello che invieremo come gif non saranno altro che spezzoni dei nostri video.
In pratica, avremo la possibilità nell'inviare un video di sceglierlo come formato in alternativa all'mp4 tradizionale.
Per poter usufruire di questa implementazione dovremo scaricare e installare la versione beta di Whatsapp dal Play Store.

Commenti
Commenti
    Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti.
    Per commentare e partecipare alla discussione come utente registrato visita il forum