Videorecensione del nuovo Gear S, smartwatch di Samsung dotato di un display curvo e slot per SIM card con supporto alle reti 2G e 3G.

Samsung Gear S ha un display Super AMOLED curvo di 2” 360×480 attraverso il quale è possibile leggere e scrivere messaggi e consultare l’ora mediante i numerosi quadranti disponibili, tra cui quelli classico, pop e digital.

Il device indossabile permette di ricevere le notifiche dai social network, dal calendario e dalle app senza dover necessariamente avere il proprio smartphone nelle vicinanze grazie alla connettività 3G integrata, al Bluetooth 4.1 e al Wi-Fi 802.11 b/g/n. La funzione S Voice consente poi di dare comandi vocali allo smartwatch, interagendo con esso senza il bisogno di utilizzare le mani.

Samsung Gear S
Samsung Gear S

Samsung Gear S è dotato di certificazione IP67 per la resistenza ad acqua e polvere, ha un processore dual-core da 1GHz, 512MB di RAM, 4GB di memoria interna in cui salvare la musica preferita ed offre il sistema di navigazione per pedoni HERE, un personal trainer virtuale, i sensori accelerometro, giroscopio, bussola, misurazione delle pulsazioni cardiache, UV e barometro, così come la connettività A-GPS+GLONASS.

Il contapassi è in grado di registrare il tempo trascorso seduti, indicando automaticamente il momento giusto per alzarsi e svolgere attività fisica.

La batteria da 300mAh è dotata della funzione di risparmio energetico avanzato che consente di ottenere un’autonomia fino a due giorni. Samsung Gear S è disponibile in nero e bianco al prezzo consigliato di 399 euro. 

Commenti
Commenti
    Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti.
    Per commentare e partecipare alla discussione come utente registrato visita il forum