Apple ha annunciato che la sua app per la creazione musicale, GarageBand, è ora disponibile per utenti iPhone e iPod touch. Introdotta all’inizio di quest’anno su iPad, GarageBand utilizza l’interfaccia Multi-Touch per rendere semplice per chiunque la creazione e la registrazione dei propri brani anche se non si è mai suonato uno strumento prima. 
 
GarageBand su iPad è stato un grandissimo successo e crediamo che ai clienti piacerà utilizzarlo sul loro iPhone o iPod touch,” ha affermato Philip Schiller, senior vice president  Worldwide Product Marketing di Apple. “L’innovativa interfaccia Multi-Touch combinata con gli Strumenti Smart facilita la creazione di musiche dall’ottimo sound, anche se non avete mai studiato musica o suonato uno strumento prima.” 

Garageband
Garageband
GarageBand è caratterizzato da una collezione di strumenti che rendono facile sia ai principianti sia ai musicisti esperti suonare e registrare tastiere, chitarre, percussioni e bassi in un’ampia varietà di stili. E’ possibile connettere la chitarra elettrica all’iPad, iPhone o iPod touch per suonare e registrare amplificatori classici ed effetti stompbox, o registrare la propria voce o un qualsiasi suono acustico utilizzando il microfono integrato. GarageBand permette di registrare e mixare fino a otto tracce per poi condividere la canzone finita con amici o spedirla al proprio Mac per continuare a lavoraci con GarageBand o Logic Pro.  

Garageband
Garageband

GarageBand 1.1
per iPad, iPhone e iPod touch è disponibile sull’App Store a €3.99 per i nuovi utenti, o come aggiornamento gratuito per gli attuali clienti di GarageBand per iPad. GarageBand è un’app universale che gira su iPad, iPad 2, iPhone 3GS, iPhone 4, iPhone 4S e iPod touch (3za e 4ta generazione).