<

strong>Samsung risponde ufficialmente agli analisti che avevano dichiarato che il 15% di chi ha acquistato un Galaxy Tab ne richiederebbe il rimborso. Secondo la società coreana infatti la "percentuale di rientro" del suo tablet è inferiore al 2%, la stessa percentuale dell’iPad di Apple.
Questo chiarimento arriva a pochi giorni di distanza da un'altra rettifica ufficiale. Un dirigente di Samsung aveva infatti dichiarato in un'intervista che le vendite del Galaxy Tab erano state “quite small” (abbastanza basse) mentre la società ha corretto la dichiarazione affermando che era stato invece detto “quite smooth” (abbastanza regolari), quindi in linea con le aspettative. Samsung ha annunciato nei giorni scorsi di aver venduto due milioni di Galaxy Tab. Al Mobile World Congress è atteso il lancio di nuovi tablet da parte della società coreana.  Samsung Galaxy Tab
Samsung Galaxy Tab