In realtà non abbiamo ancora la matematica certezza che si chiamerà Note 7 e non Note 6 il successore del Galaxy Note attualmente sul mercato, ma già girano voci tra le più disparate che lo riguardano.
Dopotutto, assieme all’iPhone 7, è il flagship più importante atteso a ridosso dell'autunno.

L'ultima su questo dispositivo la riporta il sito coreano Etnews e riguarda la sua produzione. Il medium asiatico dice che il Galaxy Note 7 sarà messo immediatamente  in produzione a partire già dal mese di luglio e aggiunge che Samsung prevede di produrre 5 milioni di unità (2,5 milioni a luglio e la restante metà ad agosto).

Mai senza pennino
Mai senza pennino

Etnews afferma che il prossimo Note avrà il display Edge, escludendo (come aveva già "spoilerato" uno dei rumors dell'ultimo periodo) una versione tradizionale a schermo "piatto". Se i tempi di produzione sono questi, il Note 7(6) sarebbe pronto per fare la sua bella comparsa all'IFA di Berlino previsto per la prima settimana di settembre. Cosa plausibilissima.

Commenti
Commenti
    Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti.
    Per commentare e partecipare alla discussione come utente registrato visita il forum