A quanto pare il teaser visto qualche settimana fa in cui Samsung mostra il prossimo flagship col pennino munito di schermo ricurvo non escluderebbe l’uscita di una variante dello stesso smartphone con schermo, però, di quelli tradizionali.
Al numero di modello visto in precedenza (SM-N935G) va ad aggiungersi quindi una variante del tutto nuova siglata come SM-N930F. Visto che il Note 5 è riportato come SM-N920 e il Note 4  SM-N910, si dedurrebbe che la sigla in oggetto si riferisca proprio al loro successore.

Il teaser
Il teaser della versione Edge

Dalla sigla non è possibile dedurre che tipo di schermo possa avere lo smartphone in oggetto. Samsung potrebbe aver prodotto due versioni diversi del suo prossimo flagship.
In ogni caso, le specifiche tecniche dovrebbero essere le medesime: display Super AMOLED da 5,8 pollici, processore SnapDragon 823, 6GB di RAM, sensore Dual Pixel da 12 megapixel, scanner dell'iride e una batteria tra 4.000 e 4.200 mAh.
Qualsiasi sia la sua variante, il phablet dovrebbe approdare anche sulle nostre sponde, al contrario di quanto è successo con il Note 5, mai visto sugli scaffali europei.

Commenti
Commenti
    Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti.
    Per commentare e partecipare alla discussione come utente registrato visita il forum