Discreta, di dimensioni super contenute e squisitamente retrò. È la nuova fotocamera a ottica fissa X70 di casa Fujifilm. Equipaggiata con un obiettivo da 18,5mm e apertura f/2,8, equivalente ad un 28mm nel formato 35mm, X70 vanta un sensore APS-C X-Trans CMOS-II da 16,3 milioni di pixel e l’unità interna EXR-II per il processamento delle immagini. 

Fujifilm X70
Fujifilm X70

A bordo anche uno schermo LCD touch da 3 pollici inclinabile di 180 gradi, e un sistema di messa a fuoco evoluto basato su 49 punti.  La nuovo compatta della casa scatta in formato JPEG/RAW e acquisisce filmati con risoluzione Full-HD fino a 60fps.

 

Tra le sue feature più interessanti spicca la connettività Wi-Fi e il Teleconverter digitale, che permette di scattare pose con lunghezza di focale equivalente a 35 e 50mm. Disponibile a partire dal mese di febbraio al prezzo di 699,95 dollari, al cambio di oggi circa 645 euro.