Foursquare ci riprova. Anche se ha sostanzialmente perso la battaglia sulla geolocalizzazione degli utenti con un avversario di peso come Facebook, e quella sui consigli per la ristorazione e l’accoglienza (con TripAdvisor e Yelp), non si arrende. Qualche ora fa ha lanciato un nuovo servizio, sempre orientato al consiglio “tra pari” e sempre nel settore viaggi e turismo, ma con un approccio più “attivo” rispetto a prima.

La nuova creatura di Foursquare si chiama “Trip Tips” e serve ad ottenere suggerimenti dalla propria cerchia di amici su dove andare e cosa fare quando ci si trova in un posto. Praticamente, ci permette di organizzare il nostro viaggio chiedendo pubblicamente su internet suggerimenti a chi ci conosce e magari è già stato nel posto in cui siamo diretti. Se si accede alla homepage del servizio, infatti, al centro della pagina troviamo una grande barra di ricerca che ci chiede di inserire il nome del posto dove dobbiamo andare. Questo è il primo fondamentale passaggio. Il secondo step consiste invece nell’aggiungere dettagli relativi al viaggio, come durata, preferenze, intenzioni, ecc. La terza e ultima operazione da compiere è la vera e propria condivisione sui social; i due grandi tasti-opzione sono appunto “Condividi su Facebook” e “Condividi su Twitter”.

Foursquare Trip Tips
Foursquare Trip Tips

Se un utente si imbatte sulla nostra richiesta di aiuto e clicca sul link che abbiamo condiviso, viene portato sulla pagina di FourSquare in cui stiamo organizzando il viaggio e può quindi lasciare le sue indicazioni. Teoricamente non c’è limite ai suggerimenti che gli amici possono lasciare. Questa vera e propria lista – accessibile via desktop o mobile – ci servirà per creare il nostro itinerario di viaggio.

Se avete già un account Foursquare e volete provare subito il servizio, non dovete far altro che cliccare qui.