Fossil Gen 5 LTE è appena stato presentato dalla compagnia in una conferenza stampa all’interno del CES 2021 Digital, ma i dubbi relativi a questo “nuovo” smartwatch” sono davvero tanti. In primo luogo, è lo stesso orologio di sempre, ma gode del modulo 4G a bordo ed in più, questo non può connettersi a tutte le reti disponibili.

Fossil Gen 5 LTE: cosa cambia con la versione Wi-Fi?

L’azienda ha annunciato il suo primo wearable con sistema operativo Wear OS abilitato per LTE: si chiama Fossil Gen 5 LTE. Sfortunatamente, secondo quanto riferito dai dirigenti in fase di presentazione del prodotto, questo sembra supportare solo Verizon Wireless negli Stati Uniti. Inoltre, questo potrebbe essere lo stesso orologio che è stato recentemente avvistato su FCC e si pensava fosse Fossil Gen 6.

Il nuovo Fossil Gen 5 LTE non porta nessuna nuova funzionalità oltre alla connettività LTE. Di fatto, è alimentato (ancora) dallo stesso vecchio chipset Qualcomm Snapdragon Wear 3100, abbinato ad 1 GB di RAM e ad 8 GB di memoria interna.

Esteticamente, sfoggia un display AMOLED circolare da 1,28 pollici con una risoluzione di 416 x 416 pixel e 328 PPI. Lo smartwatch gode anche di un pulsante “Home” rotante e di due pulsanti aggiuntivi personalizzabili. Sotto la scocca, vi sono tutti i sensori classici a cui siamo abituati: accelerometro, altimetro, bussola, giroscopio, IR fuori dal corpo e sensore di frequenza cardiaca PPG.

Sul fronte della connettività – oltre al 4G – il Fossil Gen 5 supporta il WiFi, il Bluetooth 4.2 LE, il GPS e l’NFC. Fra le altre caratteristiche troviamo uno speaker, il microfono, la resistenza all’acqua 5ATM e la ricarica magnetica.

Per quanto concerne il software, il dispositivo indossabile esegue il sistema operativo Google Wear OS ed è compatibile con gli smartphone Android 6.0+ e iOS 12.0+. Ultimo ma non meno importante, è disponibile in due colorazioni (nero, rosa) e ha un prezzo di  349 dollari (50 in più rispetto al modello normale). È già disponibile per il preordine sul sito ufficiale di Fossil e la compagnia inizierà la distribuzione dello stesso intorno al 20 gennaio.

Fossil ha anche annunciato un nuovo smartwatch ibrido in fase di conferenza stampa, lo Skagen Jorn Hybrid HR.

Fonte:AndroidPolice