La Fondazione Vodafone Italia ha riunito il proprio Consiglio di Amministrazione per rinnovare gli organi decisionali e valutare il finanziamento di nuovi progetti.

Il Consiglio ha deliberato lo stanziamento di 2 milioni di euro per lo sviluppo di 13 progetti volti a sostenere in gran parte  aree di disagio sociale nelle periferie urbane. I progetti presentati dalle associazioni del Terzo Settore, si svilupperanno in Sicilia, Puglia, Campania, Lazio, Toscana, Emilia Romagna, Lombardia e Friuli Venezia Giulia.

Sono stati confermati Antonio Bernardi Presidente, Massimo Scapini Vice Presidente e Ida Linzalone, Segretario Generale. Rinnovati i Consiglieri: Gaetano Coscia, Tiziana Olivieri, Pietro Pacini, Gianbattista Pezzoni, Andrea Rossini, Anna Zattoni.
Dal 2002 ammontano ad oltre 48 milioni gli investimenti della Fondazione Vodafone in Italia con complessivi 298 progetti sostenuti..