L’app ufficiale di ECG è stata finalmente resa disponibile per lo smartwatch Fitbit Sense: l’attesa funzione che regista l’elettrocardiogramma può essere utilizzata dagli utenti che possiedono il device e risiedono negli Stati Uniti e in Europa.

Fitbit Sense rileva l’ECG

Lanciato ad agosto, Fitbit Sense è il miglior smartwatch dell’azienda e, finora, il suo primo indossabile dotato di un sensore ECG. E adesso, per la gioia dei possessori di questo dispositivo, Fitbit ha ricevuto l’approvazione per l’introduzione dell’app ufficiale ECG in Europa e negli Stati Uniti.

Ma cosa permette di fare questa app? In poche parole, consente di analizzare il battito cardiaco e controllare la fibrillazione atriale (AFib), utilizzando i sensori presenti nel telaio dell’orologio e nel nucleo del biosensore.

Per eseguire una scansione, basta posizionare le dita sugli angoli di Fitbit Sense e attendere che venga registrato il ritmo del cuore. È possibile visualizzare la valutazione del ritmo cardiaco nell’app Fitbit, oltre a scaricare un rapporto che si può condividere con tuo medico di fiducia per una diagnosi.

Chi possiede un Sense potrebbe notare che l’app ECG è stata già aggiunta automaticamente; tuttavia, se non ancora presente, è possibile provare a scaricarla manualmente dall’app Fitbit istallata sul dispositivo associato.

Ricordiamo che Fitbit Sense (ora in speciale offerta su Amazon a 329 euro) presenta 20 modalità di esercizio, il rilevamento automatico dell’attività SmartTrack, il punteggio del fitness cardio e strumenti dedicati il sonno. Il dispositivo, inoltre, è dotato di un altoparlante e un microfono per rispondere alle chiamate o per interagire con i messaggi attraverso i comandi vocali.

Fonte:Androidcentral