Firmato l’accordo definitivo che
metterà la rete GSM/GPRS di Tim a disposizione dei futuri utenti del nuovo operatore
UMTS H3G, nel momento in cui quest’ultimo lancerà i propri servizi.

Con questo patto H3G potrà concentrarsi
con tranquillità sulla messa a punto della propria rete UMTS, mentre, nelle
zone non coperte dal servizio, i futuri clienti utilizzeranno la capillare rete
GSM/GPRS di Tim. Ovviamente l’accordo comprende anche l’interconnessione istantanea
della rete di H3G con quella di Tim.

Oltre a ciò, nella stessa occasione,
le due aziende hanno firmato un’intesa, la prima del genere in Italia, per la
condivisione dei siti radio base UMTS, possibilità molto importante per una
veloce diffusione del servizio. H3G, posseduta al 78% dall’operatore di Hong
Kong Hutchison Whampoa, ha più volte annunciato
la propria intenzione
di lanciare i primi servizi UMTS nel settembre del
2002.