Fastweb, il più importante operatore alternativo a banda larga italiano, entrerà prossimamente nel mercato mobile diventando un operatore virtuale, grazie alle soluzioni Nokia Siemens Networks. Nokia Siemens Networks infatti metterà a disposizione di Fastweb il proprio pacchetto di soluzioni, prodotti e servizi dedicati allo sviluppo di reti convergenti fisso/mobile. Ciò permetterà il lancio di servizi mobili integrati con servizi avanzati a larga banda.

Fastweb è un pioniere della rete “all IP” ed offre in modalità integrata su un unico accesso fisico servizi voce e dati, Internet e video alla propria clientela sia business che residenziale.
L’ingresso di Fastweb nel mondo dei Mobile Virtual Network Operator si basa sul recente accordo firmato con 3Italia, Gruppo Hutchinson Whampoa, e consentirà all’azienda di offrire servizi mobili (voce, dati e video) attraverso un proprio prefisso (373).

“La scelta di farci affiancare da Nokia Siemens Networks per la realizzazione della rete è la logica conseguenza di una partnership strategica tra le due aziende. Nokia Siemens Networks non è soltanto un partner affidabile, ma anche orientato a prevenire e ad interpretare correttamente le nostre necessità. In pi&amp