Prosegue la crescita di Windows 10 per quanto riguarda il market delle applicazioni, un aspetto di fondamentale importanza nella logica di riuscire a colmare il gap con Android e iOS. In tal senso, il concetto di Universal App è sembrato vincente fin dalla sua presentazione e adesso, seppur in maniera graduale, Microsoft sta cominciando a raccogliere i frutti di questa scelta.
Nella giornata di oggi infatti, Facebook ha rilasciato l’Universal App di Facebook Messenger, che segue la pubblicazione di Instagram nel Windows Store avvenuta proprio qualche giorno fa.

Come potete vedere nell'immagine sottostante, l'interfaccia proposta da Facebook Messenger è studiata appositamente per adattarsi sia ad ambienti desktop che ad ambienti mobile, esattamente nella logica delle Universal App.
È bene sottolineare che, in questo momento, Facebook Messenger è presente nel Windows Store solo in versione di beta chiusa ma a breve, presumibilmente alla fine del mese in occasione del Microsoft Build, verrà resa disponibile per tutti.

Interfaccia Universal App Facebook Messenger
Interfaccia Universal App Facebook Messenger

In ogni caso, Facebook ha reso disponibile una sorta di lista delle varie funzionalità offerte dalla Universal App di Messenger:
– inviare foto, video, GIF animate;
– scoprire quando le persone hanno visualizzato i tuoi messaggi;
– cercare le persone ed i gruppi;
– animare le conversazioni con adesivi;
– scoprire la presenza di messaggi in attesa con un riquadro animato;
– inotrare messaggi o fotografie a persone che non fanno parte della conversazione;
– ricevere una notifica per ogni messaggio ricevuto.

Si tratta di funzionalità che, seppur già viste su Android e iOS, verranno immediatamente traslate anche all'interno della versione mobile di Windows 10, proprio grazie alla logica delle Universal App.
Insomma, il Windows Store comincia finalmente a popolarsi e a ricevere il supporto anche delle applicazioni più diffuse, e quindi Microsoft si prepara a lanciare ufficialmente la sfida a Google ed Apple.