Gli sviluppatori di Facebook e Messenger hanno deciso di aumentare i requisiti minimi per queste applicazioni. Sembra che entrambe le app per Windows 10 Mobile richiederanno adesso 2GB di RAM come quantità minima per poter funzionare senza problemi. I nuovi cambiamenti sono stati recentemente avvistati sulle pagine sulle applicazioni sul Windows Store, quindi si può dire che la novità sia quasi ufficiale, nonostante il fatto che gli sviluppatori non hanno ancora detto nulla riguardo a tale argomento.

I requisiti minimi su Windows 10 Mobile
I requisiti minimi su Windows 10 Mobile

Ovviamente, gli utenti con smartphone di fascia alta come il Lumia 950 non avranno problemi a soddisfare i nuovi requisiti minimi, ma molti consumatori che possiedono un mid-range Windows Phone continueranno ad avere problemi con le due applicazioni. Per il momento, comunque, Facebook e Messenger rimangono disponibili anche per coloro che hanno telefoni con meno di 2GB di RAM.