Come al cinema, o al teatro, però da casa: alcuni eventi live su Facebook potrebbero diventare visibili solo dietro il pagamento di un biglietto. La funzionalità è stata confermata ufficialmente e non dovrebbe tardare ad essere implementata.

Su Facebook come al teatro

Gli amanti del teatro prendano con le giuste distanza il paragone, naturalmente ci riferiamo a un concetto di spettacolo dal vivo che – per forza di cose – in questo delicato momento storico ha dovuto subire delle profonde modifiche.

L’idea di fondo della novità di Facebook è proprio questa: consentire agli artisti, qualsiasi sia il loro ambito, di poter trarre ancora guadagno dalle proprie performance, pur senza creare assembramenti fisici, ma solo digitali. Infatti, l’opzione permetterà essenzialmente di creare degli eventi in diretta, ai quali si potrà accedere però solo acquistando un biglietto, proprio come se si andasse a guardare l’artista in teatro o in altri luogo adibiti allo scopo (stadi, palazzetti dello sport, ecc). Non solo, con uno strumento del genere si potranno anche seguire – per esempio – delle lezioni su un argomento specifico, oppure dei workout. Insomma, le possibilità sono moltissime.

Un nuovo modo di monetizzare, che è perfettamente in linea con le esigenze del momento e non solo: si pensi alla possibilità di guardare, dal divano di casa, uno spettacolo di qualsivoglia genere, che si tiene a centinaia di chilometri di distanza da noi.

Non sappiamo ancora quando sia previsto il rilascio effettivo della novità, ma dubitiamo passerà molto tempo prima che lo sia. Resta solo da capire se il rollout comprenderà da subito tutti i paesi oppure sarà graduale. Vi ricordiamo che è in arrivo anche un’altra funzionalità, che permetterà di tenere su Facebook delle Live “con ospite”.

Fonte:Engadget