Ancora un passo avanti da parte di Ericsson nello sviluppo di piattaforme LTE (Long Term Solution, progetto nato per migliorare l’UMTS all'interno degli standard 3GPP).
Il gigante svedese ha infatti annunciato la nuova piattaforma mobile M700 che promette di fornire velocità di download dell'ordine di 100Mbps e di 50Mbps in upload.
Con velocità quindi paragonabili a quelle delle linee fisse, M700 sfrutterà la banda tra 1.4 e i 20 MHz, risultando compatibile conla struttura di tutti i maggiori operatori mondiali; il testing interno ad Ericsson ha inoltre rivelato come la nuova piattaforma supporti oltre sei bande di frequenza , inclusa quella dei 700 MHz; questo non è un caso, infatti è questa la prossima frequenza che si libererà a breve negli USA proprio per favorire un maggiore sviluppo delle connessioni dati.

Ericsson M700
Ericsson M700

A queste alte prestazioni M700 unisce anche delle misure ragionevolmente piccole ed ottimo consumo di batteria.
I progettisti Ericsson hanno anche lavorato molto nel rendere il prodotto facilmente integrabile in tutti i più avanzati sistemi presenti sul mercato riducendo il "time to market" per i vendor che vorranno utilizzarlo.
Il campo d'azione naturale per M700 saranno tutti i dispositivi che necessitano di nua ottimale connessione a pacchetto quali laptop, modem USB o smartphone. I primi prodotti in commercio saranno disponibili a per gli utenti finali a partire dal 2010.

Commenti
Commenti
    Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti.
    Per commentare e partecipare alla discussione come utente registrato visita il forum