Apple ha appena rilasciato ufficialmente l’estensione ufficiale di Google Chrome per le password di iCloud. È disponibile su Google Chrome Webstore ed è pronta per essere utilizzata su Windows.

iCloud Passwords su Chrome: la novità che aspettavate

All’inizio della scorsa settimana, il gigante di Cupertino ha rilasciato il nuovo iCloud v12 per Windows 10, suggerendo che l’estensione Chrome per le password di Apple sarebbe stata lanciata molto presto.

iCloud Password renderà il lavoro molto più semplice per gli utenti che utilizzano sia le password archiviate nel proprio portachiavi iCloud che un computer Windows. La nuova estensione consentirà di utilizzare le password salvate in qualsiasi device Apple o browser Safari anche su Google Chrome per Windows. Inoltre, il software permette di salvare qualsiasi nuova password su Chrome all’interno del portachiavi in modo che questa sia immediatamente disponibile anche sui dispositivi della mela.  Questa è un’ottima notizia per tutti coloro che possiedono un iPhone e un computer Windows 10: la compatibilità fra i due sistemi ora è incredibile.

Ora vi spiegheremo brevemente come fare per configurare l’estensione delle password di iCloud all’interno di Google Chrome:

  • Come prima cosa dovete scaricare e installare iCloud per Windows sul tuo PC;
  • Aprite il software per Windows e inserite le credenziali di accesso;
  • Ora vedrete le opzioni iCloud Drive, Foto, Mail, Contatti, calendari e attività, Segnalibri e Password;
  • Assicuratevi di aver selezionato la casella di controllo accanto alle password e successivamente fate click sul pulsante “Applica” posto in basso;
  • Ora aggiungete e configurate l’estensione Passwords sul vostro browser Chrome;
  • Ecco fatto: ora tutte le password verranno sincronizzate in Google Chrome.

È importante dirvi che in precedenza c’erano soltanto tre opzioni in iCloud per Windows, ovvero Drive, Apple Foto e “Posta, contatti, calendari e attività”. Anche l’opzione Segnalibri è stata aggiunta di recente.

Fonte:Gizchina