"Il Gladiatore" è, in assoluto, il film che gli italiani avrebbero voluto vedere al cinema negli ultimi 20 anni. Questo è quanto emerge da una ricerca commissionata da Samsung Electronics secondo cui oltre il 42% degli appassionati di entertainment nel nostro Paese rivela il desiderio di rivivere sul grande schermo le memorabili imprese di "Maximus".

 

Secondo l’indagine condotta da Samsung, tra i 10 film più visti al cinema nell’ultimo ventennio, il 42% degli Italiani ha espresso una preferenza per Il Gladiatore, contro il 31% degli altri paesi europei che, invece, prediligono Il Signore degli Anelli. Al secondo e terzo posto del podio tricolore, La Vita è Bella diretto da Roberto Benigni con il 36% dei voti e il film di fantascienza Matrix che ottiene il 32% delle preferenze.

 

"In Italia, il trionfo cinematografico de Il Gladiatore, rispetto a Il Signore degli Anelli, in testa alle liste di tutti gli altri paesi d’Europa, determina lo stretto legame della popolazione con la propria storia e le proprie origini. Infatti, le sequenze del film rispecchiano quasi fedelmente la tattica bellica dell’epoca e il contesto storico della fine del II secolo che hanno appassionato intere famiglie Italiane, bimbi compresi", si legge in una nota.

Dalla ricerca emerge, inoltre, che gli uomini (44%) preferiscono i film d’azione, mentre le donne prediligono i romanzi (42%). Sia gli uomini (38%) che le donne (32%) sono d’accordo nel mettere al primo posto della loro top list i film di fantascienza.

 

La ricerca è stata condotta da Kantar Media su un campione online rappresentativo di 5 paesi europei di adulti di età superiore ai 16 anni con 1.000 interviste per paese. I paesi inclusi nella ricerca sono Italia, Regno Unito, Germania, Francia e Polonia. Il sondaggio si riferiva al film che il campione avrebbe voluto vedere al cinema, tra una lista dei migliori 30 usciti nelle sale cinematografiche negli ultimi 20 anni.

 

Samsung UHD TV

Commenti
Commenti
    Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti.
    Per commentare e partecipare alla discussione come utente registrato visita il forum