Secondo alcune fonti asiatiche, Nokia introdurrà sui futuri telefonini cellulari dei nuovi display a tecnologia AMOLED.
Il colosso della telefonia mobile, a differenza dei concorrenti Samsung
e LG Electronics, fino ad oggi non ha ancora impiegato questa
tecnologia nei suoi dispositivi.

AMOLED, l’active matrix organic light emitting diode (diodo organico a
emissione di luce a matrice attiva) è una tecnologia per display che
negli anni futuri potrebbe essere presente su un numero sempre maggiore
di telefoni cellulari.
I display a tecnologia AMOLED, oltre a richiedere minori risorse alla
batteria, offrono un elevatissimo contrasto, un ampio angolo di visuale
e il tempo di risposta è 1000 volte più veloce rispetto ai tradizionali
display TFT LCD.

AU Optronics (AUO) e TPO Display, due aziende che già forniscono
display LCD a Nokia, si starebbero organizzando per sviluppare e
realizzazione display AMOLED.
I primi cellulari Nokia caratterizzati dai nuovi schermi dovrebbero arrivare sul mercato il prossimo anno.