Dopo i primi rumor, finalmente Google ha deciso di rilasciare il tanto atteso tema scuro per tre delle sue principali app: Documenti, Fogli e Presentazioni.

App Android di Google in dark mode

Oggi, la società Mountain View ha confermato ufficialmente che la modalità dark è in arrivo sulle sue app Documenti, Fogli e Presentazioni. Il tema scuro, come ha dichiarato la stessa Google, ha lo scopo di aumentare la produttività anche in ambienti con scarsa illuminazione e allo stesso tempo dare una mano all’autonomia energetica del dispositivo.

Stiamo migliorando Google Documenti, Fogli e Presentazioni su Android con il supporto per i temi Dark. La modalità oscura regola in modo intelligente l’interfaccia del device e il contenuto generato dall’utente in modo da renderlo meglio fruibile in ambienti con scarsa illuminazione e risparmiare la durata della batteria.

Una delle accortezze più interessanti a cui ha pensato big G riguarda l’attivazione della dark mode: l’utente, infatti, non dovrà preoccuparsi di abilitare il nuovo tema, dato che le impostazioni per Documenti, Fogli e Presentazioni si adatteranno automaticamente quando il sistema Android è impostato sulla modalità oscura.

Puoi anche attivare o disattivare la modalità oscura per Documenti, Fogli o Presentazioni in modo indipendente. Se lo fai, ogni app sarà impostata sempre nel tema selezionato, indipendentemente dalle impostazioni del sistema Android.

Se si desidera provare singolarmente il tema scuro nelle app sopramenzionate basta seguire alcuni semplici passaggi, naturalmente dopo aver fatto l’ultimo aggiornamento:

  • In ciascuna delle app selezionare dal Menu la voce Impostazioni
  • Quindi selezionare Tema e scegliere Scuro (sempre in ciascuna app)

Inoltre, grazie ad una funzione di Google, l’utente sarà in grado di visualizzare in anteprima i suoi documenti nel tema Chiaro usando Altro / Visualizza in tema chiaro: questo sistema non obbliga a passare da un tema all’altro solo per vedere come appare un documento.

Fonte:googleblog