Le funzionalità GPS sono sempre più richieste dagli utenti di tutto il mondo e, nell’offerta dei produttori, aumentano gli apparecchi dotati di funzioni di navigazione integrata.
Nell’ottica di una crescente miniaturizzazione degli apparati di ricezione l’azienda neozelandese Rakon ha presentato il ricevitore GPS più piccolo del mondo.
Questo apparato, pur non rinunciando ad ottime prestazioni e ad un’elevata integrabilità, è infatti grande come l’unghia di un bambino.
Secondo quanto annunciato da Rakon, già molti produttori hanno richiesto di poter testare il nuovo ricevitore per la sua integrazione in telefoni cellulari e palmari.

Commenti
Commenti
    Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti.
    Per commentare e partecipare alla discussione come utente registrato visita il forum