Secondo quanto si apprende, sembra che molti utenti non possano giocare a Cyberpunk 2077 in risoluzione 4K su Stadia a causa di un utilizzo straordinariamente elevato del titolo da parte del pubblico. In poche parole, ci sono così tante persone che stanno giocando all’iconico videogame di CD Projekt Red che sembra che vi sia un problema nell’adoperare la maggior risoluzione supportata dal servizio di Google.

Cyberpunk 2077: server intasati, risoluzione limitata

Dopo le brutte vicissitudini che hanno colpito la versione per console di Cyberpunk 2077, sembra che moltissimi giocatori si siano riversati sul gaming su Stadia per provare il meraviglioso titolo dello studio polacco. Di contro però, sembra che i server di Mountain View si stiano intasando al punto tale che si rende impossibile godere della massima risoluzione possibile.

Adesso sono tutti pazzi per “Cyberpunk 2077 su Stadia”: come dar loro torto, dunque.  Se vi iscriverete a Stadia pro, uno dei vantaggi principali (oltre ai giochi bonus e agli sconti speciali sullo store), riceverete la possibilità di giocare in 4K. Tuttavia, come ripotato da Mobile Syrup, apparentemente sembra che i server di BigG siano stati presi troppo d’assalto dai consumatori.

Per alcuni utenti, anche con 4K abilitato, lo streaming resta bloccato a 1080p. Quando provate a giocare in 4K, nel menù di Stadia viene detto di “riaprire il gioco” e vedere se questo basta per ripristinare il feed. Ma anche dopo averlo fatto, lo stesso messaggio persiste. Utilizzando le estensioni del browser come Stadia, potete verificare voi stessi lo streaming non arriva all’impostazione 4K richiesta.

Un utente sul forum di Stadia descrive una soluzione alternativa utilizzando una rete VPN, il che implica che il sovraccarico del server di Google potrebbe verificarsi su base regionale. Dopo che i rapporti iniziali sono arrivati, Google ha rilasciato la seguente dichiarazione:

Durante i periodi di utilizzo straordinariamente elevato, è possibile che si verifichi un breve calo di connettività, che causa la fine della sessione di gioco.  Questo è temporaneo, isolato per un singolo titolo e causato da un volume eccezionalmente elevato di giocatori che si connettono al tuo data center locale, che potrebbe successivamente indirizzare il tuo gameplay in una posizione più lontana.

Quando ciò accade, il tempo di connessione potrebbe aumentare oltre la nostra soglia. Detto questo, ti chiedo gentilmente di provare a connetterti di nuovo tra pochi minuti poiché la situazione dovrebbe risolversi da sola quando le sessioni vengono riaperte.

Secondo quanto affermano i colleghi di AndroidPolice, il suggerimento di Google di “ricollegarsi di nuovo tra pochi minuti” non sembra essere un’ottima soluzione.

Si spera che possa essere risolto presto perché lo streaming 4K è uno dei principali vantaggi offerti da Stadia Pro. Se ciò dovesse accadere ogni volta che esce un nuovo grande titolo, questo scenario potrebbe causare un calo degli iscritti alla piattaforma. Speriamo bene.

Fonte:YouTube The Jaggernauts