Finalmente ci siamo (quasi): Crash Bandicoot: On the Run arriverà su piattaforme mobili a marzo, ovvero fra pochissime settimane. Di fatto, il nuovo auto-runner con protagonista il marsupiale più famoso del mondo, realizzato dallo sviluppatore King, dovrebbe divenire disponibile al download già dal mese prossimo.

Crash Bandicoot: On the Run approderà su iOS e Android

Come annunciato in precedenza, il titolo di Crash On The Run è previsto al debutto per la primavera 2021. Finora, King o Activision Blizzard non avevano mai annunciato e/o pubblicizzato a dovere la data di lancio, così come non hanno mai confermato il gioco quando è stato trapelato nei primi leaks oltre un anno fa. La notizia è invece emersa da una chiamata finanziaria dell’azienda.

Secondo il portale di PocketGamer.biz, il presidente di King ha confermato la finestra di rilascio in risposta a una domanda relativa alla crescita dell’azienda e ha rivelato che lo studio è “attualmente al lavoro per portare Crash on the Run al nostro pubblico mobile il mese prossimo“.

Nel caso non lo sappiate, Crash Bandicoot: On the Run è un ambizioso auto-runner 3D in stile “Minions Rush” che sembra, almeno superficialmente, un classico gioco come tanti altri presenti sui noti store di applicazioni mobili. Perlomeno, sembra che ci saranno le classiche mosse tipiche del marsupiale, nemici provenienti dai capitoli della saga e tanti elementi divertenti che sapranno rendere il titolo unico nel suo genere (si spera). Anche le ambientazioni proverranno da quelle classiche viste sui videogiochi per PlayStation e Xbox. Non di meno, ci sarà un interessante modalità “multi-player” asincrona. Ad oggi, potrete anche pre-registrarvi sul Google Play Store e attendere che una notifica vi comunichi il rilascio ufficiale del gioco.

Unitamente a ciò, segnaliamo che Crash Bandicoot 4 It’s about Time approderà il 12 marzo anche su console PS5, Xbox Series X/S e su Nintendo Switch. Nel corso dell’anno invece, sarà disponibile anche su PC.

Fonte:PocketGamer