Crash Bandicoot 4: It’s About Time non è stato annunciato per Nintendo Switch, ma da un interessante leak emerso in queste ore la speranza nei cuori dei possessori della console si è riaccesa.

Crash 4 su Switch: sogno o realtà?

Grazie all’utente di Twitter @SunwerPrower il quale ha scoperto il codice sorgente del sito Web ufficiale del gioco, scopriamo che fra le console indicate vi è, oltre a PlayStation 4 e Xbox One, anche Switch. È probabile che si possa essere trattato di un errore (prendete la suddetta news con le dovute cautele), ma potrebbe anche essere indicativo per i piani futuri di Activision e Toys for Bob.

D’altronde, una versione del gioco per Nintendo Switch non sarebbe poi così sorprendente. Dopotutto, Crash Bandicoot N-Sane Trilogy e Crash Team Racing Nitro-Fueled sono stati entrambi rilasciati per la piattaforma di Nintendo diversi mesi dopo il debutto sulle console domestiche Sony e Microsoft.

Lo stesso destino ha avuto la remastered di Spyro Reignited Trilogy, sviluppata anch’essa da Toys for Bob. Sebbene non vogliamo illudervi, sappiate che i rumor attuali viaggiano in quella direzione.

Per chi non lo sapesse, Crash Bandicoot 4: It’s About Time è il nuovo platform con protagonista il noto marsupiale dopo anni e anni di assenza. Di fatto, nel 2017 abbiamo assistito alla remastered dei primi tre capitoli, mentre nell’ultimo anno al remake di CTR. Questo è il primo gioco con protagonista Crash completamente originale e sviluppato da zero dopo ben dodici anni.

Negli ultimi tre anni l’interesse nei confronti del coloratissimo Crash è aumentato a dismisura, tant’è che si attende perfino un inedito gioco mobile sviluppato per Android e iOS.

Crash Bandicoot 4 uscirà su PS4 e Xbox One il 2 ottobre con download gratuito su console next-gen non appena saranno disponibili sul mercato. Lo acquisterete?

Fonte:Twitter Sunpowerstatus