Così, con grande stupore e sorpresa di tutti, dall’oggi al domani, Google ha rilasciato la prima Developer Preview di Android 12 (la versione per sviluppatori, n.d.r.). È disponibile per Pixel 3/3 XL, Pixel 3a / 3a XL, Pixel 4/4 XL, Pixel 4a / 4a 5G o Pixel 5.

Android 12: la roadmap degli aggiornamenti

Il nuovissimo Android 12 include molte nuove funzionalità relative alla sicurezza, alla connettività e sembra disporre di un nuovo team Material NEXT che, a quanto sembra dalle prime immagini, rivoluzionerà completamente la UI del software di Google.

La nuova versione di Android include molte nuove funzionalità e API per gli sviluppatori. Alcune delle migliori caratteristiche di Android 12 sono elencate di seguito.

Privacy migliorata:

  • Netlink MAC limitato;
  • Comportamenti dei cookie SameSite moderni in WebView;
  • Gestione più sicura degli intenti.

Interfaccia utente migliorata:

  • Transcodifica multimediale compatibile: i video registrati nei formati HEVC e HDR verranno automaticamente transcodificati in formato AVC;
  • Supporto per immagini AVIF: Android 12 introduce un nuovo formato di file immagine AVIF che può migliorare la qualità dell’immagine rispetto al formato JPEG, senza alcun aumento delle dimensioni del file;
  • Effetto audio accoppiato aptico;
  • Audio multicanale;
  • Notifiche più veloci e reattive;
  • Miglioramenti al Wi-Fi Aware (NAN).

Inoltre, nel post del blog viene riportata anche la timeline del sistema operativo. Secondo la cronologia, la versione stabile di Android 12 verrà rilasciata nell’ottobre 2021. Di seguito abbiamo pubblicato la roadmap completa:

  • Android 12 DP – febbraio 2021;
  • Developer Preview 2 – marzo 2021;
  • Developer Preview 3 – aprile 2021;
  • Android 12 Beta 1 – maggio 2021;
  • Beta 1-2 – giugno e luglio 2021;
  • Beta 4 – agosto;
  • Candidate Build – Settembre;
  • Stabile – ottobre.

Ma come deve fare un utente (non programmatore) ad installare Android 12 Developer Preview? Innanzitutto, dobbiamo specificare che è un processo complicato e complesso e noi lo consigliamo SOLTANTO agli esperti che sanno dove mettono le mani. Dovete sapere che, nel fare un’operazione simile, ci sono dei rischi: il vostro telefono potrebbe non funzionare correttamente dopo l’installazione, ergo: non fatelo sul vostro terminale “daily driver”, come si suol dire.

Fonte:Gizchina