Comverse, leader mondiale nel software e nei sistemi per i servizi di comunicazione multimediali avanzati per reti telefoniche, ha annunciato durante il 3GSM World Congress di Barcellona la disponibilità di una versione avanzata di 3G Mailbox, una casella di posta, unificata per l’archiviazione e la gestione di messaggi voce, video e fax.
Attraverso un interfaccia grafica, 3G Mailbox consente la gestione multimediale dei messaggi, stimolando l’uso della tecnologia 3G per le comunicazioni quotidiane.
Ascoltare numerosi messaggi in segreteria telefonica, così come i dettagli delle chiamate, può essere un processo lungo e scomodo, soprattutto per chi si trova in movimento. 3G
Mailbox consente agli abbonati di consultare graficamente in tempo reale il menu della loro mailbox e di gestire i messaggi ricevuti.
L’opzione "talking heads" di 3G Mailbox consente di gestire come avatars tutti messaggi vocali, creando un’immagine parlante del mittente per ciascuno di essi.

La nuova versione della mailbox, che non richiede alcuna installazione di clients sui cellulari 3G, può anche essere offerta in bundle con altri servizi video avanzati, ed offre inoltre agli abbonati la possibilità di personalizzare e raggruppare gli avatar, trasformando l’ascolto dei messaggi in un’esperienza grafica 3G.

La soluzione 3G Mailbox è basata su Comverse InSight Open Services Environment. InSight è un sistema modulare e basato sugli standard più diffusi ed i suoi componenti principali, quali interfacce di linea, archivi dei messaggi e dei profili utente e sistemi di gestione, sono comuni ai vari servizi, riducendo i costi e accelerandone lo sviluppo.

"La maggior parte di nuovi utenti 3G deve ancora trarre vantaggio dalle capacità di cui può disporre", ha dichiarato Benny Einhorn, Chief Marketing Officer di Comverse. "Introducendo una componente grafica nel processo di routine di gestione dei messaggi, 3G Mailbox incoraggia questo vasto segmento di utenti a utilizzare le funzionalità video 3G disponibili, schiudendo dinanzi a loro il nuovo ed entusiasmante mondo di servizi video comprendente musica, news e giochi. L’esposizione di questo target di mercato ai contenuti video si traduce nell’incremento della fedeltà e dell’indice di redditività del cliente".

Commenti
Commenti
    Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti.
    Per commentare e partecipare alla discussione come utente registrato visita il forum