Il passaggio da TENAA è come un segnale che annuncia, di solito, un imminente arrivo sul mercato del device certificato. A passare dagli uffici dell’ente cinese, questa volta, è uno smartphone a marchio Honor, immatricolato come LND-AL30.

Foto da TENAA
Foto da TENAA

Il device che ha ottenuto la certificazione ha ben 4 videocamere, suddivise in due moduli dual cam e lettore d'impronte sul retro. Il display, allineato con la tendenza del momento, ha rapporto 18:9 come l'Honor 7x, tanto da fare sospettare possa essere il chiacchierato Honor 7c.
Purtroppo TENAA, fatta eccezione per le foto e la matricola del dispositivo, non ha rilasciato altre informazioni. Per tutte le caratteristiche c'è da aspettare.