Canon ha ufficializzato la seconda generazione della sua fotocamera compatta G7-X. Ribattezzata MKII, la nuova macchina fotografica digitale firmata dal colosso giapponese porta in dote un design completamente ripensato per garantire una migliore ergonomia d’uso, abbinato ad un sensore CMOS da 1 pollice con 20,1 milioni di pixel

Canon G7 X MK2
Canon G7 X MK2

Il tutto, affiancato dall’innovativo processore di immagini DIGIC 7 e da un obiettivo con zoom ottico 4,2x,  lente ultra luminosa f/1,8-f/2,8 e sistema di stabilizzazione Dual Sensing IS. A bordo anche un display LCD da 3 pollici e un flash retraibile

La nuova G7 X MKII consente di scattare in RAW a 14bit, di acquisire filmati con risoluzione Full-HD 1.080/60p ed è dotata perfino di connettività Wi-Fi ed NFC, prerogativa che ne consente il controllo e la remotizzazione anche tramite app dedicate compatibili con terminali iOS e Android

Disponibile a partire da maggio al prezzo di 699 dollari, al cambio ufficiale odierno circa 630 euro