BlackBerry ha annunciato oggi la disponibilità in Italia di PRIV, il primo smartphone BlackBerry con sistema operativo Android. PRIV sarà disponibile a partire da questa settimana presso rivenditori fisici e online selezionati al prezzo di 849 euro. Priv sarà inoltre disponibile su ShopBlackBerry all’inizio del 2016 per la spedizione in Italia. PRIV è dotato di processore Qualcomm Snapdragon 808, memoria integrata da 32GB e supporto per card micro SD fino a 2TB, schermo dual-curve OLED da 5,4 pollici con risoluzione 2560×1440 pixel e densità di 540 PPI, tastiera sia fisica che touch, fotocamera da 18 megapixel e una batteria di 3.410 mAh.

BlackBerry Priv
BlackBerry Priv

PRIV è inoltre in grado di offrire strumenti unici per gestire e controllare al meglio la propria privacy. Il device è stato infatti progettato mettendo la sicurezza al centro e sfruttando l'esperienza di BlackBerry nel campo delle comunicazioni e della protezione della privacy dei dati dei clienti. Le principali funzionalità in ambito sicurezza includono:

Controllo avanzato della privacy: l'app DTEK by BlackBerry per Android, monitora e tiene sotto controllo gli accessi di ogni applicazione al microfono, alla fotocamera, ai servizi di localizzazione e alle informazioni personali, garantendo agli utenti la sicurezza che i propri dati personali siano protetti.
Hardware sicuro: "Hardware Root of Trust" di BlackBerry è un processo produttivo che inserisce chiavi crittografiche all'interno dell'hardware del dispositivo per garantire una base solida e sicura all'intera piattaforma.
Verified Boot e Secure Bootchain: le chiavi crittografiche sono state implementate per rendere sicuro ogni livello del device: dall'hardware al sistema operativo fino alle singole applicazioni, per essere sicuro che non vengano manomessi. Oltre a questo, sono state introdotte migliaia di modifiche al kernel Linux per renderlo più solido, con numerose patch e cambiamenti di configurazione per aumentarne la sicurezza.