BlackBerry ha reso noto di aver stipulato un accordo con Brightstar Group, l’azienda più importante al mondo per la distribuzione wireless e leader nei servizi per il settore wireless.

Con la partnership annunciata, Brightstar diventa distributore di BES12, il nuovo portfolio per la sicurezza nelle aziende presentato ieri da BlackBerry. I clienti potranno così gestire i propri device, le app, le attività e i dati in modo integrato e completamente sicuro.

In qualità di partner di lunga data di BlackBerry, siamo eccitati nell’offrire opportunità di mercato a livello mondiale per BES12, al fine di contribuire a semplificare il modo in cui viene gestita la mobilità migliorando nel contempo la comunicazione, la produttività e la sicurezza”, ha detto il Presidente e COO di Brightstar Arturo Osorio. “La capacità di BlackBerry di estendere la sicurezza a livello di multi-piattaforma, inclusi Windows Phone, iOS e Android, sarà di particolare interesse per i nostri clienti che devono soddisfare le esigenze di un gruppo eterogeneo di utenti".

Poiché la forza lavoro diventa sempre più mobile, BlackBerry è leader nel settore delle soluzioni di sviluppo che forniscono la flessibilità e la produttività senza sacrificare la sicurezza”, ha specificato John Sims, Presidente di Global Enterprise Services di BlackBerry. “BES12 sfrutta l’infrastruttura globale di BlackBerry e fornisce funzionalità estese EMM in grado di gestire qualsiasi modello di utilizzo dei dispositivi mobili, come ad esempio BYOD, COPE e COBO. Siamo entusiasti di lavorare con Brightstar a livello globale per fornire le nostre soluzioni per le imprese in modo più efficace per contribuire a rendere “mobile” le loro organizzazioni".

Arturo Osorio
Arturo Osorio