BlackBerry ha annunciato di aver stipulato un accordo con Salesforce al fine di collegare la sua piattaforma Customer Relationship Management (CRM) alle soluzioni Enterprise Mobility Management (EMM). Tale accordo offrirà servizi sicuri strutturati per i settori regolamentati che richiedono per loro natura i più alti livelli di sicurezza.

In tal modo, BlackBerry e Salesforce avranno accesso ad una cross-platform sicura e ad una soluzione mobile end-to-end.

Questo accordo permetterà ai clienti in comune tra Salesforce e BlackBerry di portare avanti i loro business direttamente dal telefono nel rispetto delle specifiche normative di settore”, ha sottolineato Vivek Kundra, EVP di Salesforce. “BlackBerry ha una reputazione eccellente nella sicurezza e nelle reti, e l’unione di ciò con la Salesforce Customer Success Platform permette alle organizzazioni del settore pubblico di usare i loro device mobili per connettersi con i clienti in un modo completamente nuovo”.

Marty Beard, COO di BlackBerry, aggiunge: “BlackBerry è stata la prima a gestire in modo sicuro gli smartphone all’interno delle imprese. Ora, lavorando con Salesforce, dimostriamo come stiamo portando il nostro know-how e le nostre offerte oltre EMM. La nostra partnership consentirà ai lavoratori di essere più sicuri e produttiva, e alle aziende di essere più redditizie".

Uno studio pubblicato oggi mostra come il 59% degli intervistati abbia affermato che il numero di violazioni dei dati che la loro organizzazione ha subìto attraverso i dispositivi mobili è aumentata negli ultimi 12 mesi, mentro il 68% ritiene che i device mobili siano l’anello debole di tutta la struttura della sicurezza aziendale. L’indagine ha rilevato che solo il 35% dei dirigenti, responsabili della conformità dei rischi e responsabili IT all'interno di grandi organizzazioni ritengono che il patrimonio di dati della propria azienda sia completamente protetti da accessi non autorizzati tramite dispositivi mobili.

"E' sorprendentemente chiaro che la tecnologia mobile ha trasformato il lavoro quotidiano più veloce rispetto a quanto la maggior parte delle imprese sia stata in grado di adattarsi", ha detto John Sims. "I leader a tutti i livelli delle organizzazioni di tutto il mondo si stanno rendendo conto delle lacune esistenti nella loro infrastruttura tecnologica – e le conseguenze potenzialmente devastanti di una violazione. Poiché la forza lavoro diventa sempre più mobile, BlackBerry è leader del settore nello sviluppo di soluzioni che forniscono la flessibilità senza sacrificare la sicurezza".

Salesforce
Vivek Kundra, EVP di Salesforce