Apple iPhone X è stato ufficializzato e nel giro di pochi mesi la stragrande maggioranza dei produttori di smartphone aveva già implementato il notch su alcuni dei propri device. Sembra però che si sia trattato solo di una moda del momento, nel futuro gli smartphone potrebbero avere solo un “buco” per ospitare la camera frontale.

Il notch è destinato a scomparire

Inizialmente la tacca ha incuriosito addetti ai lavori ed appassionati di tecnologia. Gli utenti si sono letteralmente divisi a metà fra chi apprezzava la novità e chi invece ne avrebbe fatto volentieri a meno.

ll notch è nato dall’esigenza di conciliare la riduzione dei bordi – a favore delle dimensioni del display – con la necessità di alloggiare sensori, fotocamera e capsula auricolare. Un’interruzione della parte alta del display sembrava la soluzione migliore. Una (più o meno) piccola parentesi per inserire tutto il necessario per garantire il buon funzionamento dello smartphone.

Chi ha reso celebre il notch è stato Apple, con iPhone X. Tuttavia, il vero primo pioniere di questa tecnologia rimane Essential Phone PH 1. Quest’ultimo non ha osato troppo, si è limitato ad una tacca a “goccia” sufficiente per accogliere la camera frontale. Tuttavia, il notch largo e squadrato del melafonino è stato di gran lunga preferito come “modello” d’ispirazione per la stragrande maggioranza degli altri produttori.

Sembra però che le cose stiano cambiando, ci si è già stufati della presenza della tacca. Alcuni produttori si sono già lanciati in soluzioni alternative, come i meccanismi per mostrare e nascondere le fotocamere. Celebre esempio OPPO Find X e Vivo NEX. A questi se ne accoderanno presto altri. Secondo un noto leaker tuttavia, il futuro degli smartphone non sarà questo.

Un foro più piccolo del notch a goccia

Le previsioni del leaker Ice Universe a riguardo degli smartphone in arrivo il prossimo anno sono abbastanza chiare: non ci sarà più spazio per ingombranti notch. I display tenderanno ad occupare sempre più spazio sul pannello frontale ed i bordi saranno sempre più sottili.

A salvaguardare la presenza della fotocamere frontale non sarà un meccanismo a scorrimento – motorizzato o meccanico – bensì un foro nella parte alta del display. Potrebbe essere posizionato a destra, al centro oppure a sinistra. Questo dovrebbe dipendere dalle scelte dei produttori.

Si tratterebbe di qualcosa di simile ad un notch a goccia, ma più piccolo. Rimane chiaramente la necessità di trovare un posizionamento anche per la capsula auricolare ed i sensori: anche in questo caso dovrebbe trattarsi di una preoccupazione del produttore.

Quanto predetto dal leaker potrebbe non essere così lontano dalla realtà. Recenti report hanno portato alla luce la possibilità che Apple abbia commissionato una lente per fotocamere che permetta di rendere il sensore “invisibile“.

Forse il cambio di traiettoria non arriverà nel 2019, ma – molto probabilmente – il notch verrà abbandonato presto per far posto a tecnologie con un approccio estetico/funzionale diverso.