Symbian limited, ha lanciato oggi due nuove funzionalità che si inseriranno, arricchendolo ulteriormente, all’interno del sitema operativo attuale: Symbian SQL ed una nuova architettura avanzata LBS (location based service).

Secondo gran parte degli analisti, il 30% dei telefoni in circolazione saranno smartphone, e già adesso, un dispositivo su tre, montante GPS, utilizza il sistema operativo Symbian. E' in questa prospettiva che Symbian sta spingendo per l'introduzione di nuove tecnologie di advanced desktop e di posizionamento nel proprio portfolio.

Queste due nuove soluzioni, Symbian SQL e la nuova architettura LBS, nascono per offrire ai vendor con sistema operativo Symbian, la possibilità di tuffarsi ed affrontare questa nuova sfida, che richiede calcoli computazionali su grandi quantità di dati, e che sul piano dei servizi, prevede una sempre maggiore customizzazione basata sulla posizione del cliente.

La nuova architettura LBS ha già visto la luce in alcuni prodotti lanciati recentemente in Giappone, e verrà apprezzata in Europa per la fine di quest'anno . Anche per quanto riguarda Symbian SQL dovremo aspettare la seconda metà del 2008.

Symbian SQL si basa su SQLite, una tecnologia open source ampiamente utilizzata in alcuni browser come Mozilla; esso consente un management del database scalabile e robusto, che recupera e manipola terabyte di dati e contenuti multimediali in maniera efficiente e senza incidere negativamente sulle performance.

Vediamone un esempio. In questa demo, per Nokia N95 con 8Gb di memoria, Symbian SQL cerca all'interno di una copia locale dei titoli di Wikipedia. Parliamo di 2.2 milioni di entries che occupano uno spazio di 1.4 Gb. La ricerca è assolutamente veloce e fluida, simile per velocità, a quella che è possibile vedere scorrendo le voci della rubrica in cui però le voci sono solo poche centinaia.

 

Esempio di utilizzo di Symbian SQL

Symbian LBS offre la più estesa quantità di servizi nel suo campo, supportando molteplici tecnologie di posizionamento come A-GPS e posizione da rete, fornendo informazioni di localizzazione veloci ed accurate. L'ampio raggio di servizi che questa nuova architettura è in grado di offrire, evita ai vendor finali il compito di dover sviluppare da se tali soluzioni, con vantaggi sia di tempo che economici.

Un tipico utilizzo di LBS è quello in cui, sulla base della posizione dell'utente, città ed indirizzo, gli si suggerisce il nome del ristorante più vicino o gli orari di apertura dei musei in zona.

 

 

 

Commenti
Commenti
    Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti.
    Per commentare e partecipare alla discussione come utente registrato visita il forum