È stato presentato il primo frutto della partnership tra Seat Pagine Gialle e Gate5, annunciata qualche settimana fa.
PagineGialle NAV, oltre a fornire funzionalità complete di PND (Portable Navigation Device), integra il database integrale delle Pagine Gialle e Bianche, con oltre 23 milioni di contatti.
Il PagineGialle NAV supporta anche la visualizzazione di contenuti multimediali (foto, audio MP3, video MP4 e WMV). Le mappe sono realizzate da Navteq e, oltre alla cartografia integrale italiana, includono anche la mappatura completa di un’area di 200 km intorno al nostro paese e le principali strade europee. Gli aggiornamenti potranno essere scaricati da internet.
Il PagineGialle NAV sarà disponibile nei principali negozi di elettronica ad un prezzo di 379 Euro a partire dal prossimo mese di novembre.

"Siamo particolarmente entusiasti nel presentare oggi, in anteprima assoluta, PagineGialle NAV, grazie al supporto dei nostri partner: Gate5, Navteq e ICAL. – ha dichiarato Paolo Cellini, Direttore della Divisione Internet di Seat PG – Per Seat Pagine Gialle questo rappresenta una novità assoluta e significa affacciarsi sul grande mercato dell’elettronica di consumo. Siamo convinti che gli utenti sapranno apprezzare la precisione delle informazioni e la ricchezza dei contenuti offerti dal nostro prodotto che ci differenzia in maniera netta dagli altri sistemi disponibili al momento sul mercato."

"Il progetto ha specifiche all’avanguardia. Per l’Italia saranno infatti direttamente disponibili 20 milioni di contatti tratti dalle PagineBianche e oltre 3 milioni dalle PagineGialle. gate5 e Seat Pagine Gialle stanno rivoluzionando l’industria della mobile navigation, realizzando questo prodotto unico e all’avanguardia. Siamo certi che la nostra soluzione riscontrerà un incredibile successo, rispondendo in maniera innovativa e completa alle esigenze del mercato", commenta Maximillian von Schierstädt, Director Content Products di gate5.

Commenti
Commenti
    Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti.
    Per commentare e partecipare alla discussione come utente registrato visita il forum