Particolare episodio accaduto in una prigione boliviana di San Pedro. La sorella di un detenuto aveva portato all'uomo un pollo ripieno presso il carcere della città. ovviamente le guardie hanno controllato il cibo e soprattutto il ripieno di verdure del pollo. Somma è stata la loro sorpresa quando tra i vegetali lessati hanno trovato un telefonino. La donna è stata subito arrestata e sarà anche multata pesantemente. Alla richiesta di spiegazioni la ragazza ha affermato di aver voluto solo dare la possibilità al fratello di chiamare la famiglia con maggiore frequenza.