Apple
 vuole brevettare il suo sistema "In App Purchase". La società di Cupertino ha, infatti, depositato alla USPTO (United States Patent and Trademark Office) la richiesta di registrazione dell’"interfaccia di acquisto presente all'interno di un'applicazione che permette di comprare un prodotto da un'altra fonte senza uscire dall'applicazione stessa".

Inutile dire che, se concessa, tutti gli altri store di applicazioni, Google, Microsoft, Amazon ed altri, dovranno utilizzare il brevetto di Apple se vorranno offrire la possibilità di acquisto di altri contenuti direttamente da un'applicazione.

Apple in app purchase

Commenti
Commenti
    Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti.
    Per commentare e partecipare alla discussione come utente registrato visita il forum