Tony Fadell, una delle persone che ha maggiormente contribuito alla nascita dell’iPod, saluta Apple.

Secondo quanto comunicato da Apple, Fadell avrebbe deciso di lasciare il suo ruolo di vice presidente senior della divisione iPod per dedicarsi alla propria famiglia.
L'ingegnere statunitense ha iniziato a lavorare per Apple nel febbraio 2001, il suo contributo è stato tra i più importanti per la realizzazione dell'iPod, il fortunato lettore musicale che ad oggi è stato venduto in più di 160 milioni di pezzi.
Tony Fadell ha anche preso parte al team esecutivo coinvolto nello sviluppo dell'iPhone.

Apple iPhone
Apple iPhone

Al posto di Fadell arriverà il manager di IBM Mark Papermaster. La scorsa settimana IMB ha fatto causa a Papermaster per impedirgli di andare alla Apple; secondo un accordo sarebbe dovuto trascorre almeno un anno prima che il manager potesse accettare un'offerta di lavoro di un'azienda concorrente a IBM.

Papermaster sarà a capo dei team dedicati agli aspetti hardware dei futuri iPod e iPhone.