Le scorciatoie su iOS (Apple Shortcuts) sono fantastiche, ma richiedono un interruttore di notifica. Di fatto, manca un pizzico così affinché questa funzione diventi perfetta.

Apple Shortcuts: come funziona?

L'app Shortcuts di Apple è un fantastico pezzo di iOS, un angolo quasi illimitato del sistema operativo che consente agli utenti di automatizzare quasi tutto ciò a cui possono pensare; parliamo di un software limitato solo dall'immaginazione e dalla capacità di utilizzare il sistema di codifica di Apple.

Ma le scorciatoie hanno un problema così terribile da renderlo una delle parti più fastidiose di un iPhone, invece di una delle più utili: Apple insiste nel mostrare sempre le notifiche quando facciamo qualcosa.

Sì, siamo consapevoli del fatto che esiste un trucco estremamente easy per disabilitare le notifiche sui collegamenti a livello globale. Il metodo consiste nel passare nelle impostazioni del tempo di utilizzo e switchare da una settimana all'altra per portare il software a darvi l'accesso al menu delle notifiche standard per l'app Shortcuts.

Ci sono alcuni problemi con ciò, incluso il fatto che è fastidioso da fare, richiede di perdere tempo con quello che è quasi certamente un problema tecnico ed è estremamente difficile riattivare le notifiche se le disabilitate. È anche un'impostazione globale: o siete coinvolti nei banner di scorciatoie o li state disattivando completamente.

Supponiamo che Apple imponga le notifiche perché le shortcuts sono strumenti estremamente potenti per automatizzare le cose sul vostro iPhone ed è facile immaginarne un uso senza scrupoli.

Ma il fatto è che il potere delle scorciatoie è automatizzare le cose in background che non vogliamo avere a che fare, sia che si tratti di disabilitare automaticamente il blocco della rotazione quando si apre o chiude un'app, sia che si voglia impostare un'icona personalizzata, cambiare lo sfondo quando la batteria è bassa e via dicendo.

Una grande notifica lampeggiante sul display apparirà ogni volta il telefono compirà qualcosa: questo sminuisce l'idea di automazione. Di fatto, sarebbe bello che il telefono sia silenziosamente utile, non che notifichi il tutto ogni volta che fa ciò che gli è stato chiesto.

I colleghi di The Verge suggeriscono che un utilizzo molto frizzante delle Shortcuts sia quello di attivare e disattivare automaticamente il blocco della rotazione solo quando sono in riproduzione video in app come Apple TV Plus o YouTube.

Il collegamento funziona in modo sorprendente, ma è rovinato dal fatto che ogni volta che apro o chiudo YouTube, si perde la parte superiore dello schermo a causa di una notifica che avvisa gli utenti che il telefono sta facendo esattamente la cosa che gli si è chiesto. È anche una notifica lunga che spesso impiega alcuni secondi prima che scompaia.

Tutto quello che chiediamo ad Apple è una via di mezzo. L'azienda non ha bisogno di eliminare completamente le notifiche per le scorciatoie, ma potrebbe facilmente consentire ad automazioni specifiche di avere la possibilità di funzionare silenziosamente in background caso per caso.

Fonte:The Verge