L’account ufficiale di Apple Music ha risposto su Twitter ad Ariana Grande utilizzando un device Android. Il responsabile dell’account social ufficiale potrebbe aver commesso un errore che gli costerà, come minimo, la posizione lavorativa.

Se Apple posta su Twitter da Android

Normalmente succede al contrario, sono tantissimi gli ambasciatori di marchi di smartphone Android che puntualmente postano da iPad o iPhone. Senza contare quando dagli account social di Samsung sono comparsi tweet caricati da un melafonino. Qualche giorno fa abbiamo realizzato un divertente articolo per raccontarvi qualcuno di questi imbarazzanti aneddoti.

apple twitter

Ogni tanto sembra però che le cose vadano diversamente. Ad accorgersene è stato il noto YouTuber Marques Browniee, che ha prontamente postato su Twitter la sua scoperta. Sembra che il 2 novembre, Ariana Grande abbia inviato un tweet con un’immagine dei brani del suo ultimo album presa direttamente da Apple Music. Chiaramente, il colosso di Cupertino non ha perso l’occasione di pubblicare una risposta alla celeberrima cantante utilizzando l’account Twitter ufficiale del suo servizio di musica in streaming.

Peccato però che il responsabile social dell’account dev’essere stato disattento ed ha twittato utilizzando il suo device Android. Inutile ricordare che su Twitter, quando si utilizza l’applicazione per smartphone, viene segnalato se il post proviene da iOS oppure da Android.

Certamente, Apple Music è disponibile anche per il sistema operativo del robottino verde: questa costituirebbe una giustificazione. Tuttavia, convenevoli a parte, è facile intuire che l’errore non sia stato commesso di proposito e – certamente – ai piani alti di Cupertino non avrebbero mai utilizzato una “mossa di marketing” di questo genere. Il servizio è disponibile anche su Android per ampliarne la diffusione, ma certamente non sarà mai Apple a consigliare di utilizzare uno smartphone che non sia un iPhone.

In genere si tradisce con i melafonini, ma le eccezioni alla regola esistono. Ad ogni modo, Apple dovrà solo incrociare le braccia ed attendere: un promotore di smartphone Samsung o Huawei è lì, da qualche parte, pronto a sfoderare il suo iPhone per postare su qualche social network.

Commenti
Commenti
    Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti.
    Per commentare e partecipare alla discussione come utente registrato visita il forum