In soli tre mesi Apple Music ha guadagnato oltre tre milioni di utenti: in totale, a 18 mesi dal suo lancio, il noto servizio di streaming musicale on demand ha superato la notevole cifra di 20 milioni di abbonati. Si consideri che il rivale principale, Spotify, per tagliare lo stesso traguardo ha impiegato 7 anni.

Apple Music
Apple Music

Apple raccoglie, quindi, quanto ha ben seminato: dalla partenza di giugno 2015 la cavalcata è sembrata da subito impetuosa, con 6,5 milioni di abbonati già nei primi 4 mesi e arrivando a febbraio alla considerevole cifra di 11 milioni. A giugno gli iscritti a pagamento erano 17 milioni. Il vicepresidente di Apple, Eddy Cue, ha dichiarato che circa il 60% di utenti di Apple Music non ha effettuato acquisti sull’iTunes Music Store negli ultimi 12 mesi.
Per Cue questo è solo un punto di partenza: «Sono miliardi quelli che ascoltano la musica, ma non abbiamo ancora toccato i 100 milioni di iscritti».