Apple Music si sta dimostrando un successo per la società, secondo le ultime stime. Il Financial Times ha infatti riportato che il servizio di musica in streaming di Cupertino ha superato i 10 milioni di abbonati a pagamento, un risultato che, se fosse confermato, sarebbe superiore a quello del principale concorrente, Spotify.

Spotify, infatti, ha impiegato sei anni a raggiungere tale quota di utenti paganti. Va sottolineato che Apple, quando a giugno 2015 ha avviato il servizio, aveva dalla sua parte un nome di forte richiamo.

Apple Music
Apple Music

“È una buona notizia che Apple stia facendo funzionare lo streaming, ma non farà altro che accelerare il declino dei download”, questo il pensiero dell’analista Mark Mulligan di Midia Research.

A confronto, Spotify detiene 20 milioni di utenti abbonati a fronte di oltre 75 milioni di utenti attivi; Deezer racchiude 6,3 milioni di utenti e Tidal appena un milione.