Le previsioni per il prossimo trimestre fiscale di Apple sono al ribasso. L’analista Andy Hargreaves è infatti più scettico del resto dei suoi colleghi in merito alle vendite iPhone e ritiene che la situazione sarà più negativa del previsto, ha riportato il The Wall Street Journal.

Secondo Wall Street, Apple annuncerà profitto pari a 52,3 miliardi di dollari. Hargreaves è più pessimista e ha abbassato la previsione fino a 50 miliardi di dollari, ossia il punto più basso della fascia indicativa che la casa di Cupertino ha fornito negli scorsi mesi. Ritiene che gli iPhone venduti saranno 47,5 milioni anziché 49 milioni, cioè la sua precedente stima. Tale indice è inferiore anche ai 50 milioni derivanti da un sondaggio di FactSet.

iPhone SE
iPhone SE

Che Apple annuncerà ufficialmente un calo di vendite dei propri iPhone è ormai chiaro a tutti visto che lo stesso amministratore delegato Tim Cook lo ha preannunciato durante l’ultimo resoconto fiscale. Bisognerà capire l’entità del declino annuale.