Apple ha appena brevettato una tecnologia di monitoraggio della pressione sanguigna senza l’ausilio dell’Apple Watch. Di fatto, il colosso di Cupertino sta lavorando a una nuova funzionalità biometrica che sarà in grado di monitorare la pressione sanguigna utilizzando reti neutre e dati sismocardiografici. Ciò eliminerebbe la necessità di un bracciale per godere di questa feature.

Apple Watch: questa tecnologia potrebbe essere la svolta

Secondo una recente pubblicazione di brevetto, il colosso di Cupertino sta lavorando a un dispositivo indossabile che potrebbe essere accoppiato con Apple Watch. Questa tecnologia potrebbe essere in grado di monitorare la pressione sanguigna di un utente in futuro senza la necessità di ulteriori periferiche. Nella domanda di brevetto intitolata “Reti neurali interpretabili per la stima della pressione sanguigna senza bracciale“, l’azienda descrive l’uso di reti neutre per stimare la pressione sanguigna utilizzando i dati del sismocardiogramma.

Questo dispositivo utilizzerebbe tale strumento per misurare le micro vibrazioni prodotte dal battito cardiaco piuttosto al posto del classico elettrocardiogramma, il quale utilizza segnali elettrici per monitorare la frequenza cardiaca. Sebbene esistano già dispositivi sismocardiografici di piccole dimensioni, questi “dispositivi indossabili” vengono solitamente posizionati sullo sterno di un utente per misurare le vibrazioni minime all’interno o vicino al cuore. Quindi, non è chiaro ancora come il produttore di iPhone miri a implementare questa nuova funzionalità.

Il brevetto dell’azienda afferma inoltre che il sistema funzionerebbe utilizzando una rete neutra individuale. Questa rete neurale sarebbe quindi in grado di stimare la pressione sanguigna in base ai dati registrati.

Ad ogni modo, tente presente che, al momento, questo è solo un brevetto e potrebbe essere solo il tentativo dell’azienda di coprire tutte le basi, quindi vi consigliamo di prendere questo rapporto con le pinze e di restare sintonizzati per ulteriori aggiornamenti.

Fonte:USPTO