Apple ha appena rilasciato le seconde beta dedicate agli sviluppatori di iOS 13.4.5, iPadOS 13.4.5, tvOS 13.4.5, mentre figura come grande assente, l’update in beta testing di macOS Catalina 10.15.5.

iOS 13.4.5: una simpatica novità tutta da condividere

Nelle ultime ore l’azienda di Cupertino ha rilasciato le versioni beta dedicate agli sviluppatori del firmware 13.4.5 dedicato ai dispositivi mobili della casa. L’update prevede una semplice correzione di bug, errori e problematiche varie che i programmatori avevano segnalato alla società durante il rilascio della prima versione.

Di fatto, con iOS 13.4.5 sembra esserci una novità interessante per gli abbonati a Apple Music.Con la nuova versione del software della casa, gli utenti possessori di iOS 13.4.5 potranno condividere la musica che stanno ascoltando in un determinato momento con Apple Music sui Social Network come Instagram e Facebook; tale metodo era presente prima soltanto con gli strumenti o app di terze parti.

Il software ora genera automaticamente un’immagine verticale comprendente la copertina dell’album, il nome della canzone e uno sfondo con un’interessante effetto blur da condividere sulle proprie stories Instagram. Una volta arrivati nella schermata di pubblicazione di IG, si potrà accedere alla condivisione simultanea che offre l’app su Facebook Stories.

Nella prima beta dedicata agli sviluppatori di iOS 13.4.5 invece, era presente un richiamo al nuovo iPhone SE 2020 che Apple ha rilasciato nella giornata del 15 aprile. Il nuovo smartphone “entry-level” appena rilasciato dall’azienda è un device compatto, esteticamente identico all’iPhone 8 con display Retina HD da 4.7, Touch ID, processore Bionic A13, ricarica wireless e funzionalità CarKey (in arrivo per tutti i nuovi dispositivi della mela). Come se non bastasse, tre le colorazioni disponibili (nera, bianca e rossa), 3GB di memoria RAM, modalità ritratto PRO (come negli ultimi iPhone 11) e possibilità di girare video in 4K ultra-stabilizzati; a tutto ciò si somma un’interessante prezzo di vendita di soli 499 euro per il modello base da 64 GB.

Fonte:Twitter Filipe Esposito