Anche il Nokia 1 riceve l’aggiornamento ad Android 9 Pie. HMD Global, la casa dei telefoni Nokia, mantiene la promessa fatta ai propri clienti e annuncia l’arrivo, a partire da oggi, l’aggiornamento ad Android 9 Pie (edizione Go) del Nokia 1, al pari di quanto già avvenuto per gli altri device nel portfolio dell’azienda finlandese che hanno già ricevuto il nuovo sistema operativo mobile di Google. Le tempistiche per il rilascio dipenderanno dall’operatore.

Nokia 1 con Android Pie: le novità

Con l’aggiornamento ad Android 9 Pie (Go edition), il Nokia 1 guadagnerà tutta una nuova serie di app Google ottimizzate che faranno guadagnare al device velocità e garantiranno un minor consumo di dati. Tra queste troviamo Google Go, l’app per la ricerca su web, Google Maps Go, YouTube Go e Google Assistant per Android (Go edition), l’assistente virtuale che, semplicemente impartendo dei comandi vocali, consente di inviare rapidamente messaggi, effettuare chiamate, impostare allarmi e quant’altro. Android Pie prevede inoltre meno app preinstallate e queste risultano molto più leggere, lasciando libero un maggior quantitativo di storage e migliorando notevolmente le prestazioni complessive del telefono.

Con Nokia device sempre aggiornati

Il Nokia 1 è l’ultimo device ad aggiungersi alla lista e in questo modo l’azienda offre, per ogni fascia di prezzo, un proprio smartphone aggiornato ad Android 9 Pie e a tutte le novità e innovazioni previste da questa versione del sistema operativo del robottino verde. Juho Sarvikas, Chief Product Officer, HMD Global, dichiara:

Abbiamo creato un nuovo standard di settore, dato che fino ad oggi – e per troppo tempo – i consumatori erano rassegnati ad utilizzare regolarmente versioni precedenti del sistema operativo sui propri smartphone entry-level. Stiamo mantenendo la nostra promessa: i nostri telefoni continuano a migliorare nel tempo grazie alle ultime innovazioni di Google e ad aggiornamenti puntuali. Con Android 9 Pie su Nokia 1 i fan possono beneficiare di tutto questo anche nella fascia di prezzo più economica.

L’obiettivo dell’azienda finlandese è di garantire a tutti i propri clienti, sia quelli che comprano smartphone premium che quelli che puntano a modelli più economici, un costante aggiornamento, tanto alle patch di sicurezza che al sistema operativo più recente, per tutto il ciclo di vita del dispositivo.

Commenti
Commenti
    Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti.
    Per commentare e partecipare alla discussione come utente registrato visita il forum