L’arrivo di Android 11 porta con sé, naturalmente, moltissime novità. Tuttavia, non tutte arriveranno su ogni smartphone compatibile con la nuova versione del sistema operativo, almeno non subito. Infatti, ci sono alcune feature che, almeno per il momento, resteranno riservate agli smartphone Pixel: ecco quali sono.

Android 11: novità solo per Pixel

La prima novità è forse la più interessante e riguarda la modalità “Live View” di Google Maps. Adesso, quando qualcuno condividerà con te la sua posizione, potrai raggiungerlo, verificando in tempo reale dove si trova, con estrema precisione.

Fra le altre novità, sempre legate alla comunicazione e ai contatti, trovi anche i nuovi suggerimenti rapidi di risposta. Per garantirti il massimo della privacy, tutti i dati verranno elaborati esclusivamente sullo smartphone.

Per avere il massimo controllo sullo smartphone, ora potrai contare su due funzionalità intelligenti. La prima ti offre suggerimenti di applicazioni da utilizzare, in un dato momento della giornata, selezionate sulla base delle tue esigenze.

La seconda ti aiuta invece a tenere in ordine le app, gestendo al meglio le cartelle grazie anche a suggerimenti dei possibili nomi delle stesse.

 

Infine, l’ultima novità di consente di interagire in modo più rapido con lo smartphone grazie a nuovi strumenti per acquisire testi, screenshot e immagini, direttamente dallo schermo dello smartphone.

Ti ricordiamo che Android 11 è già disponibile in versione stabile per gli smartphone Pixel compatibili. Trovi tutti i dettagli a questo indirizzo.