Dopo altri smartphone del marchio, ora è finalmente il turno di Xiaomi Mi Max 3 e di Mi 8 Lite. I due device, infatti, stanno ricevendo Android 10 con MIUI 11 a livello globale.

Mi Max 3 e Mi 8 Lite: ecco MIUI 11

Nonostante abbia già iniziato a lavorare su MIUI 12, Xiaomi non ha rallentato la disponibilità della versione precedente sui suoi dispositivi. MIUI 11, infatti, ha raggiunto molti prodotti della compagnia cinese e oggi se ne aggiungono altri due, vale a dire Xiaomi Mi Max 3 e Xiaomi Mi 8 Lite. Lanciati nell’estate del 2018, i due smartphone – che in Cina hanno già ricevuto il nuovo sistema operativo – stanno infatti iniziando a ricevere Android 10 con MIUI 11 a livello globale.

È importante sottolineare che sia il Mi Max 3 che il Mi 8 Lite – da quando sono stati lanciati sul mercato da Xiaomi – sono già al loro secondo importante aggiornamento: questo probabilmente significa che con l’arrivo di Android 10 e MIUI 11 i due telefoni non riceveranno ulteriori update in futuro.

Entrando nel dettaglio, il pacchetto dello Xiaomi Mi Max 3 è denominato QEDMIXM v.11.0.1.0, pesa 1,8 GB e dovrebbe approdare sul terminale via OTA – anche se è già presente e disponibile per il download sul sito web della community Xiaomi -. Per quanto riguarda le feature, il nuovo OS offrirà, tra latro, la modalità oscura a livello di sistema e le patch di sicurezza più recenti.

Passando allo Xiaomi Mi 8 Lite, l’aggiornamento è denominato v.11.0.1.QDTMIXM, ha una dimensione di 2,4 GB e contiene la patch di sicurezza di febbraio 2020, oltre alla tanto attesa e chiacchierata dark mode.

Per chi non conoscesse le specifiche dei due telefoni, ricordiamo che il Mi Max 3 è dotato del chipset Qualcomm Snapdragon 636 affiancato da 4 GB di RAM e uno storage interno di 64 GB – espandibile fino a 256 GB di memoria esterna -, mentre lo Xiaomi Mi 8 Lite ha sotto il cofano lo Snapdragon 660 da 8 core e 2.1GHz di frequenza di clock, associato da 4 GB di RAM e uno storage di 64 GB.

Le migliori offerte di oggi per Xiaomi Mi 8 Lite: tutti i prezzi

Fonte:GSMArena