Amazon Music sarà la prossima app di streaming musicale a supportare i podcast. Finalmente anche la piattaforma di Bezos si sta preparando per ospitare i contenuti audio più in voga negli ultimi mesi. A riportarlo il sito The Desk.

Amazon Music pronto ad accogliere i podcast

La società avrebbe infatti inviato delle email ai principali host di podcast lo scorso lunedì, inclusa un’offerta per inviare i propri contenuti ad Amazon insieme ad alcune restrizioni. Non c’è però nulla di cui preoccuparsi: molte di esse sono standard. In una riga, tuttavia, l’azienda osserva che gli autori non possono inviare messaggi o effettuare contenuti “che denigrano o sono diretti contro Amazon o qualsiasi servizio gestito”. Detto così, ammettiamo che la dichiarazione pare alquanto controversa e rischia di generare non poche polemiche.

Purtroppo i termini adottati da Amazon risultano al momento molto vaghi, pertanto bisogna capire nel dettaglio a cosa si riferiscono. Una sola mossa sbagliata potrebbe dissuadere i creator dal portare i propri audio a bordo del servizio di streaming. Diciamo anche che un’app musicale non è propriamente il luogo ideale per i podcast, ma funziona bene per gli ascoltatori occasionali e meno esigenti.

Sicuramente per i podcaster la tentazione di raggiungere un pubblico più ampio grazie al supporto di Amazon Music e forse Audible sarà sicuramente interessante, considerando che la piattaforma del colosso americano vanta oltre 55 milioni di utenti. Non è chiaro ad oggi quando avverrà il lancio. L’accesso dovrebbe in ogni caso essere gratuito o, forse, in qualche modo vincolato alla sottoscrizione Prime.

Fonte:AndroidCentral